Mondo

COP27, Ue propone fondo per perdite dei paesi più vulnerabili

Milano, 18 nov. (askanews) - Alla COP27 a Sharm el-Sheikh in Egitto il vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans ha proposto la creazione di un fondo per aiutare i paesi più vulnerabili. In una proposta ai delegati Timmermans ha affermato che l'Unione europea è aperta alla creazione del fondo, favorendo un "mosaico" di opzioni per fornire denaro da una serie di fonti.Timmermans ha insisitito anche sul fatto che la COP27 dovrebbe assumere forti impegni sulla riduzione delle emissioni. Questo fondo dovrebbe essere finanziato da "un'ampia base di donatori", insiste il vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans.

"Questo fondo verrebbe istituito presso questa CMA e dovrebbe essere progettato per rispondere alle esigenze dei paesi più vulnerabili per gli effetti negativi del cambiamento climatico. I dettagli di questo fondo sarebbero progettati secondo un piano di lavoro, anch'esso da concordare in sede la CMA e in modo da consentirle di ricevere finanziamenti da fonti provenienti da un'ampia base di donatori", ha spiegato Timmermans.

Riproduzione riservata ©
loading...