Mondo

Congo, il ministro degli Esteri: troveremo assassini di Attanasio

Kinshasa, 22 feb. (askanews) - "Il governo del mio Paese farà di tutto per scoprire i responsabili di questa ignobile uccisione".

A parlare è Marie Tumba Nzeza, ministro degli Esteri della Repubblica democratica del Congo, a proposito dell'attentato in cui è stato ucciso il giovane ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, il suo autista e il carabiniere Vittorio Iacovacci assegnato alla sua scorta.

Sull'accaduto la Procura di Roma ha aperto un fascicolo d'inchiesta per Sequestro di persona a scopo di terrorismo.

Attanasio era arrivato a Kinshasa nel settembre 2017 come capo missione, per poi essere confermato ambasciatore nel 2019.

Il ministro Nzeza ha avuto un colloquio con il ministro degli Esteri italiano Di Maio e ha espresso le condoglianze all'Italia a nome sue personale e del governo del Congo per la grave perdita.

Riproduzione riservata ©
loading...