Mondo

Colleferro, fratelli Bianchi tra lussi e reddito di cittadinanza

Milano, 18 set. (askanews) - Vestiti di lusso, barche e resort. Una vita decisamente al di sopra delle possibilità per Gabriele e Marco Bianchi. La Guardia di Finanza, in seguito ad accertamenti svolti sul reddito di cittadinanza percepito dai nuclei familiari dei fratelli e di Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, indagati per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro, ha chiesto ai magistrati un sequestro di beni per 27mila euro.

I fratelli Bianchi avevano fatto sapere attraverso il loro legale di non sapere nulla delle procedure per il reddito di cittadinanza. E infatti non loro in persona, ma le famiglie dei quattro, arrestati con l'accusa di omicidio volontario, secondo quanto emerso dai controlli, avrebbero percepito indebitamente le somme. Sono così scattate le denunce per la violazione della legge.

Riproduzione riservata ©
loading...