Mondo

Cina, in piazza Tienanmen issata la bandiera per il national day

Milano, 1 ott. (askanews) - La Cina celebra oggi il 71esimo anniversario della nascita della Repubblica popolare. Era infatti il primo ottobre del 1949 quando il "Grande Timoniere" Mao Zedong ne dichiarò la fondazione dopo la sconfitta dell'esercito del nazionalista Chiang Kai-shek, chiudendo così il "secolo dell umiliazione".

A Pechino in Piazza Tienanmen si sono tenute le celebrazioni ufficiali del National Day. Migliaia di spettatori hanno assisitito ai rituali dell'esercito. Alla fine è stata issata la bandiera nazionale, in quella piazza che storicamente ormai viene ricordata per la sanguinosa repressione delle manifestazioni studentesche del 1989.

In coincidenza con la giornata nazionale centinaia di milioni di cinesi sono in viaggio per le prime vacanze dopo il lockdown per la pandemia di Coronavirus iniziata proprio in Cina.

Riproduzione riservata ©
loading...