Mondo

Catalani ancora in piazza, Barcellona non si arrende

  • 00:52

Barcellona, 21 ott. (askanews) - I catalani non chinano la testa e continuano a protestare. Per la settima giornata di fila a Barcellona migliaia di cittadini sono scesi in piazza contro il governo centrale di Madrid dopo le pesanti condanne ai leaders politici indipendentisti.

I manifestanti hanno lanciato decine di sacchi pieni di immondizia contro la sede periferica del governo di Madrid.

La rivolta però ha un caro prezzo da pagare non solo in termini di feriti e fermati: secondo una prima stima nella sola Barcellona gli scontri hanno provocato danni per oltre 2,5 milioni di euro.

Riproduzione riservata ©
loading...