La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Mondo

Bruxelles, aprono al pubblico le eleganti serre reali di Laeken

  • 00:46

Roma, 19 apr. (askanews) -

Le serre reali belghe di Laeken, a Bruxelles, aprono eccezionalmente le loro porte ai visitatori per tre settimane, offrendo ai visitatori l'opportunità di vedere uno dei più spettacolari complessi botanici d'Europa.

Le serre risalgono al regno di Leopoldo II (1865-1909) e ospitano gerani, ortensie, camelie, azalee, una "collezione" spettacolare di piante e fiori di ogni specie, principalmente subtropicali, alcune provenienti anche dal Congo, che re Leopoldo amministrò come fosse un suo bene personale, e che richiedono un sistema di riscaldamento particolare a temperature molto elevate.

Ci sono voluti oltre 20 anni per costruire l'intero complesso di serre per le piante reali. A quanto pare, Leopoldo II aveva una passione per le camelie, di cui oggi i giardinieri belgi sono esperti curatori.

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te

Ultimi dalla sezione