bruxelles

Brexit, ok dell’Ue ma caos a Londra. Ora cosa succede?

di Angela Manganaro

A più di due anni dal referendum del 23 giugno 2016 con cui il 51,8% dei britannici ha scelto di abbandonare la Ue e a oltre un anno e mezzo dall'inizio dei negoziati avviati il 29 marzo 2017, l'Unione europea e il Regno Unito hanno raggiunto l'accordo ufficiale per l'uscita del primo membro dalla nascita della Ue dopo quarantacinque dall'adesione. È una tappa storica ma anche un giorno «triste» e «una tragedia» ha commentato il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker.

PER SAPERNE DI PIU’ Brexit, c'è l'intesa Ue ma a Westminster voto in bilico. Avviso a May: il testo non migliorerà se il Parlamento vota no (di Angela Manganaro)

ANALISI/ Brexit e’ arrivata, ma anche la paura per la fine della Ue (di Beda Romano)

Lettera alla Nazione di Theresa May
Riproduzione riservata ©
loading...