Berlino, (askanews) - Intervenendo a Berlino a un incontro della Bdi (Bundesverband der Deutschen Industrie), equivalente della Confindustria tedesca, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che le dichiarazioni di Londra nei negoziati sulla Brexit con l'Unione europea sono "troppo generiche".

"Non puoi appartenere al mercato comune, se si vuole appartenere solo a una parte del mercato comune e non si vuole appartenere ad altre tre parti del mercato comune. Dobbiamo trovare altri modi ragionevoli per gestire questa cosa".

"Quando una simile dichiarazione politica sulle future relazioni è troppo generica, allora il periodo di transizione potrebbe essere troppo breve per ottenere un accordo ragionevole. In base alle richieste un accordo simile deve essere un accordo di libero commercio molto intenso. In un periodo di tempo troppo breve un accordo simile difficilmente può venir adottato".