Mondo

Brasile, Bolsonaro ricoverato d'urgenza a San Paolo

Roma, 3 gen. (askanews) - Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro, 66 anni, è stato ricoverato d'urgenza a San Paolo a causa di una probabile "occlusione intestinale", interrompendo così le sue vacanze nel Sud del Paese. Bolsonaro ha confermato il ricovero in un ospedale privato via Twitter, aggiungendo che sono in corso "ulteriori esami per un eventuale intervento chirurgico".

Da quando è stato accoltellato all'addome durante la campagna

elettorale del settembre 2018, Bolsonaro ha subito una mezza dozzina di operazioni, l'ultima nel luglio 2021, nello stesso ospedale privato (Vila Nova Star) in cui si trova ora.

Il presidente ha raccontato via Twitter di essersi sentito male dopo pranzo domenica, aggiungendo di essere arrivato in ospedale alle 3, dove gli hanno messo una sonda naso-gastrica.

Bolsonaro si trovava in vacanza su una spiaggia nello Stato meridionale di Santa Catarina ed è stato trasportato d'urgenza a San Paolo a bordo dell'aereo presidenziale.

Il suo staff ha comunicato che "il presidente sta bene e che ulteriori dettagli saranno resi noti con l'aggiornamento del prossimo bollettino medico".

Riproduzione riservata ©
loading...