Mondo

Blocco vaccini, Australia: capiamo Italia con 300 morti al giorno

Milano, 5 mar. (askanews) - "In Italia la gente muore al ritmo di 300 persone al giorno.

Quindi posso certamente capire il livello di ansia in Italia e in

altri Paesi". Il primo ministro australiano Scott Morrison

risponde così al blocco da parte dell'Italia di una partita di

250mila dosi di Astrazeneca in partenza per il suo Paese. "Hanno

difficoltà vere. Sono in una crisi senza freni, mentre

l'Australia non è in questa situazione". Una comprensione e una

pacatezza forti del fatto che l'Australia non ha problemi di

scorte di vaccini.

Il nostro piano vaccinale non è compromesso, ha spiegato

Morrison. "Abbiamo sempre previsto che potevano sorgere questo tipo di

problemi. Per questo abbiamo provveduto con una serie di azioni,

fra cui la più importante è stata assicurarci di produrre vaccini

sul nostro territorio".

L'Australia ha comunque sollevato la questione con la Commissione europea chiedendo di intervenire e rivedere la decisione dell'Italia.

Riproduzione riservata ©
loading...