Mondo

Biden: l'America è tornata, se siamo insieme democrazia funziona

Roma, 19 feb. (askanews) - Addio all'American First di Donald Trump, "America is back" ha detto chiaramente il presidente degli Stati Uniti Joe Biden intervenendo alla conferenza sulla sicurezza di Monaco, quest'anno in versione virtuale a causa della pandemia.

"Vi avevo promesso che saremmo tornati ed ora è così, ora vi parlo da presidente degli Usa e voglio mandare un messaggio chiaro a tutto il mondo: l'America è tornata, l'Alleanza Atlantica è tornata, non guardiamo al passato ma guardiamo avanti insieme".

Nel suo discorso Biden ha rimarcato più volte la solidità dell'alleanza tra Stati Uniti e Europa, l'importanza di collaborare davanti alle nuove sfide, assicurando l'appoggio americano agli obiettivi europei; ma ha anche lanciato un monito a difendere la democrazia, sotto attacco, ha detto, in troppi luoghi, insistendo sulle sfide poste dalla pandemia e dalla crisi economica che potrebbero portare alla tentazione dell'autocrazia.

"La democrazia è essenziale in questo momento di sfide. La democrazia prevarrà e deve prevalere. La democrazia va protetta e va difesa, dobbiamo combattere per essa".

Poi l'affondo a Cina e Russia. "Non possiamo tornare ai due blocchi della Guerra fredda, Est contro Ovest, ma le minacce rappresentate da questi paesi sono reali ha detto. "La competizione non può minacciare la cooperazione e dobbiamo cooperare nella lotta al Covid e al cambiamento climatico".

E se per la Cina ha parlato di dura lotta commerciale per i prossimi anni a cui bisogna prepararsi, sulla Russia ha insistito sul fatto che punta a "minare l'Alleanza atlantica" usando "la corruzione come un'arma" e ha indicato tra le priorità la "tutela della sovranità territoriale dell'Ucraina".

Il presidente ha concluso ricordando che gli ultimi quattro anni sono stati difficili ma ha lanciato un appello ai partners: "Torniano insieme e dimostriamo ai nostri pronipoti che la democrazia funziona quando stiamo insieme".

Riproduzione riservata ©
loading...