Mondo

Banksy finanzia una barca per salvare i migranti nel Mediterraneo

Milano, 28 ago. (askanews) - Lo street artist britannico Banksy ha finanziato una barca per salvare i rifugiati che tentano di raggiungere l'Europa dal Nord Africa.

La nave, chiamata Louise Michel in onore di un'anarchica femminista francese, è partita in segreto il 18 agosto dal porto spagnolo di Burriana, vicino a Valencia, ed è ora nel Mediterraneo centrale dove giovedì ha salvato 89 persone in difficoltà, comprese 14 donne e quattro bambini.

L'equipaggio, composto da attivisti europei con una lunga esperienza nelle operazioni di ricerca e soccorso, aveva già assistito ad altre due operazioni di soccorso che hanno coinvolto un totale di 105 persone, che ora sono a bordo della nave Ong Sea-Watch 4.

Ora l'imbarcazione sta cercando un porto sicuro per sbarcare i passeggeri o per trasferirli su una nave della guardia costiera europea.

Riproduzione riservata ©
loading...