Mondo

Attacco a Parigi vicino a Charlie Hebdo: 2 feriti gravi

Milano, 25 set. (askanews) - Due persone sono rimaste gravemente ferite in un attacco con un'arma da taglio a Parigi, vicino alla vecchia sede del giornale satirico Charlie Hebdo nell'11esimo arrondissement di Parigi; altre due hanno riportato ferite più lievi. Sono stati fermati due sospetti, uno dei due ha confessato l'attacco. Ha dichiarato di avere solo 18 anni, ma era sprovvisto di documenti. Vicino ad una fermata della metro è stata trovata un'accetta che secondo gli inquirenti potrebbe essere l'arma usata nell'attacco, sul quale è stata aperta una inchiesta per terrorismo. Sul posto è accorso anche il premier Jean Castex.

"È avvenuto in un luogo simbolo e proprio nel momento in cui si svolge il processo agli autori degli atti indegni contro Charlie Hebdo. È l'occasione per il governo della Repubblica di ricordare il suo attaccamento alla libertà di stampa e la sua volontà risoluta di lottare con tutti i mezzi contro il terrorismo, e di confermare alla nazione la nostra piena mobilitazione".

Riproduzione riservata ©
loading...