La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Mondo

Anniversario Tiananmen: migliaia di candele ad Hong Kong

  • 00:53

Hong Kong, 4 giu. (askanews) - Decine di migliaia di persone si sono riunite ad Hong Kong per celebrare il trentesimo anniversario della repressione dei manifestanti pro-democrazia nella piazza Tiananmen di Pechino.

A Hong Kong, migliaia si sono dati appuntamento sui campi di calcio del Victoria Park, tenendo candele e scandendo slogan, per rendere omaggio alle decine di persone massacrate dai carrarmati cinesi nell'ormai lontano 1989.

Fra i manifestanti, secondo la Bbc, erano presenti anche cinesi provenienti dalla Cina continentale.

Hong Kong e Macao sono gli unici luoghi in Cina dove è possibile commemorare pubblicamwnte gli attivisti uccisi nel 1989. La Cina non ha mai precisato il numero dei morti di quel 4 giugno, ma si ritiene che siano rimaste sul terreno centinaia di persone.

Ovunque in Cina le autorità oggi hanno vietato anche solo vaghi riferimenti alla repressione di Tiananmen. Centinaia di agenti della sicurezza e della polizia sono stati sguinzagliati a monitorare la ormai tristemente famosa piazza di Pechino.

"È molto importante che la gente di Hong Kong continui a ricordare la tragedia del 4 giugno", ha dichiarato all'emittente britannica Richard Tsoi, vicepresidente dell'Alleanza di Hong Kong a favore dei movimenti democratici patriottici della Cina. "E non lasciare che l'autorità cinese cerchi di cancellare la memoria per l'intera nazione."

Le proteste a Hong Kong giungono in un momento delicato per la leadership dell'ex colonia britannica dopo la forte reazione pubblica ad una proposta di legge che consentirebbe ai fuggiaschi catturati nella città di essere estradati nella Cina continentale.

Si prevedono anche piccole veglie nel centro di Macao e sull'isola di Taiwan.

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te

Ultimi dalla sezione