Roma, (askanews) - Una bottiglia di whisky scozzese Macallan del 1926 sta per essere battuta da Sotheby's a New York per una cifra record che si aggira tra i 700mila e 1,2 milioni di dollari. Potrebbe diventare la bottiglia di un alcolico più cara al mondo messa all'asta.

Distillato nel '26 e lasciato riposare per 60 anni in una botte di rovere, il prezioso scotch è stato poi rimbottigliato nel 1986.

Nel 1926 furono prodotte solo 40 bottiglie di Macallan, di cui solo 12 hanno un'etichetta di Peter Blake, l'artista inglese della Pop Art, con raffigurati eventi di quell'anno, dal tentato assassinio di Mussolini alla morte di Rodolfo Valentino. Negli ultimi sei mesi sono andate all'asta tre bottiglie di Macallan, del valore di oltre un milione di dollari ciascuna.