Mondo

Afhganistan, manichini "decapitati" per ordine dei talebani

Roma, 5 gen. (askanews) - I talebani hanno ordinato ai commercianti di vestiti a Herat, nell'ovest dell'Afghanistan, di "decapitare" i manichini presenti nei loro negozi, considerati contrari alla loro interpretazione della legge islamica. In queste immagini di France Presse un commesso copre il volto dei manichini, in altre si vedono manichini esposti senza testa. La decisione è opera dalla direzione della promozione della virtù e l'interdizione del vizio.

Riproduzione riservata ©
loading...