Kim si impegna a chiudere siti e apre a ispezioni. Trump esulta