Londra accelera sui piani d'emergenza, 3500 militari in standby