CEO CONFIDENTIAL

L’importanza di capire che musica suona in sottofondo

di Pierangelo Soldavini e Frank Pagano

Gianluca Binelli è managing director di Booster Box, agenzia media digitale e technology company a tutti gli effetti, con caratura internazionale e sede nel cuore della Toscana.
Il CEO di oggi deve saper navigare nell'incertezza, dice Binelli. Il CEO deve avere come primario istinto quello di saper capire che musica suona nell'aria, senza innamorarsi di questa o quella strategia, di questo o quel progetto. Il CEO del futuro sa riconoscere i segnali forti e quelli deboli, ed avere il cuore e lo stomaco di portare l'azienda verso una nuova strada. È difficile e doloroso. Nel campo dei servizi, questo diviene ancora più urgente, vista la velocità con cui la tecnologia si muove. Il CEO è il nuovo maestro di musica, il nuovo direttore di un'orchestra che suona e si muove allo stesso tempo. Ci vorranno tanti archi e fiati, assieme a delle buone gambe. La conversazione con Gianluca Binelli è stata profonda e leggera, leggera nel senso descritto da Italo Calvino. Binelli è un giovane cultore del marketing quantitativo, ma con cuore e personalità che si addicono a un uomo di lettere.
#CEOConfidentialIlSole24Ore
VAI ALLA SERIE DI INTERVISTE
LEGGI: “Ceo confindential”, le risposte dei leader ai dilemmi del nostro tempo
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione