Lifestyle

"School Hacks", la scuola ai tempi dei social su Disney Channel

  • 02:26

Roma, (askanews) - La scuola ai tempi dei social, tra Instagram, follower e chat di gruppo di WhatsApp. Dal primo ottobre arriva dal lunedì al venerdì, alle 20.25 su Disney Channel, la nuova serie italiana "School Hacks" (prodotta da 3Zero2Tv in collaborazione con The Walt Disney Company Italia) sceneggiata dal duo della serie "Quelli dell'Intervallo", Matteo Leoni, volto del protagonista Tinelli e Romolo Guerreri, Nico, che hanno adattato il format di successo andato in onda sullo stesso canale dal 2005 al 2008

ai giorni di oggi dominati dai social.

Matteo Leoni: "Gli studenti sono cambiati dai tempi di "Quelli dell'Intervallo" a oggi da un punto di vista 'strumentale', ora hanno smartphone e social, ma a scuola più o meno crediamo che i problemi restino quelli, come copiare, passare l'esame e chiedere alla ragazza che ti piace di uscire con te".

Alla regia Nicola Conversa dei Nirkiop, gruppo comico nato su YouTube. Interamente girata a Milano in lingua inglese, la serie, pronta per sbarcare anche all'estero, racconta la vita a scuola di un gruppo di amici molto diversi tra loro ma sempre pronti ad aiutarsi tramite la loro chat gruppo, che è meglio di un manuale di sopravvivenza. I protagonisti sono un gruppo di esordienti: Samuel Garofalo che interpreta Leo e Beatrice Grannò nel ruolo di Siry hanno raccontato i loro personaggi. Leo, brillante ma timido, è appena arrivato in una nuova scuola.

"E' un ragazzo che va molto bene a scuola, gli piace, ha qualche problema con la matematica ed è follemente innamorato di Siry. E' un personaggio che si perderà molto con la testa tra le nuvole immaginando scene e situazioni distanti dalla realtà".

Siry, studiosa, diligente e anche lei sognatrice... "Lei è la creatrice della chat di WhatsApp quindi è quella che tiene uniti gli amici e cerca sempre di aiutare le persone che le chiedono aiuto". "E' il nostro punto fermo, quando c'è un problema ci rivolgiamo tutti a lei".

"E io riesco più o meno ad aiutarli".

Riproduzione riservata ©
loading...