Lifestyle

Le Karma B nel nuovo video di AvA: "Adesso il capo sono io"

  • 00:57

Roma, 28 mag. (askanews) - "Adesso il capo sono io" è il titolo del secondo singolo di AvA. Se con il primo brano si era presentata come la donna che "alleva squali come fossero gattini", con il nuovo lavoro AvA vuole sottolineare l'idea di donna emancipata estremizzando il concetto fino al "sovranismo femminile".

Protagoniste del videoclip di "Adesso il capo sono io" - firmato da Adriano Giotti - la coppia di drag queen Karma B (già protagoniste del programma tv di Michelle Hunziker All Together Now, in onda su Canale 5), che sottomettono il macho.

Il sound moombahton che aveva già caratterizzato il primo singolo è ancora più esplicito e ridondante, "la versione coatta e spinta del reggaeton" come le piace descriverlo si sviluppa tra Hip-Hop, elettronica, tribal e latin house.

"Adesso il capo sono io, il capo è donna, oh mio dio!" con questo ritornello AvA sbeffeggia la mentalità maschilista secondo cui una donna dovrebbe ricoprire solo ruoli subordinati, e al contempo lancia un monito alle donne stesse, cercando di scuotere l'universo femminile. Piuttosto che rinchiudersi nel suo castello e ostentare i frutti della sua scalata, AvA tende una mano a tutte le belle addormentate nel bosco affinché alzino la voce (e il volume!) e vadano a prendersi quello che vogliono. A qualsiasi costo. La produzione è firmata dalla stessa AvA e da Alessio Sbarzella.

Riproduzione riservata ©
loading...