Lifestyle

Festa Roma, apre Dakota Johnson, poi Scorsese, Huppert, Blanchett

  • 02:07

Roma, (askanews) - Ci saranno tante donne protagoniste quest'anno alla Festa del Cinema di Roma, che si terrà dal 18 al 28 ottobre. A Isabelle Huppert verrà consegnato il premio alla carriera, e star come Cate Blanchett e Sigourney Weaver saranno protagoniste degli incontri con il pubblico. Il premio alla carriera, quest'anno, verrà consegnato anche ad uno dei più importanti maestri del cinema, Martin Scorsese, che a Roma parlerà anche dei suoi film italiani preferiti. Ma la prima star che sfilerà sul red carpet della Festa sarà Dakota Johnson, che accompagnerà il film d'apertura, "Bad times at the El Royale" di Drew Goddard.

Il direttore artistico Antonio Monda ha spiegato: "Artisti, registi, attori, attrici, produttori scelgono Roma anche se non hanno un film da promuovere. Noi abbiamo delle star di primissima grandezza che vengono perché hanno scelto di stare qui e condividere la loro passione per il cinema con noi".

Saranno tre i film italiani della Selezione Ufficiale, fra cui due documentari: "Corleone Il potere e il sangue", di Mosco Levi Boucault, e "Diario di tonnara" di Giovanni Zoppeddu, mentre Edoardo De Angelis, il regista di "Indivisibili", presenterà il suo nuovo film, "Il vizio della speranza". Il film di chiusura sarà invece "Notti magiche" di Paolo Virzì.

Uno degli ospiti più attesi alla Festa è Michael Moore, che presenterà il documentario su Trump "Fahrenheit 11/9", mentre Claire Foy accompagnerà l'ultimo film su Lisbeth Salander, "Millenium: Quello che non uccide". Fra i 39 film della Selezione ufficiale spiccano "If Beale street could talk", che segna il ritorno alla Festa di Barry Jenkins, il regista che presentò proprio a Roma in anteprima il trionfatore degli Oscar "Moonlight", l'ultimo film interpretato da Robert Redford, "The old man and the gun", "They shall not grow old" di Peter Jackson. Steve Coogan e John C. Reilly accompagneranno il film "Stan & Ollie".

Molti saranno anche gli italiani protagonisti degli incontri con il pubblico, fra cui Alba e Alice Rohrwacher, Giuseppe Tornatore, Mario Martone.

Riproduzione riservata ©
loading...