Cannes, 18 mag. (askanews) - E stato consegnato a Luca Guadagnino il Nastro d Argento Europeo che, per la prima volta a Cannes, ha celebrato quest anno un compleanno speciale: i suoi primi trent anni.

Guadagnino è sulla Croisette per presentare alla Quinzaine des Réalisateurs il suo mediometraggio "The staggering girl".

Il film nasce dal dialogo artistico tra il regista di Io sono l amore" e il direttore creativo della Maison Valentino, Pierpaolo Piccioli. Insieme hanno realizzato un esperimento narrativo che unisce il linguaggio cinematografico e quello della Couture raccontando i capitoli della vita di una donna attraverso il rapporto madre-figlia. "Attraverso una collezione non si va solo a vivere l'esperienza di grandi e bellissimi abiti ma c'è un percorso che attraversa l'intera collezione e si prova a tradurre in un altro medium che è il cinema", ha spiegato.

Il cast d eccezione, fortemente voluto da Luca Guadagnino e Pierpaolo Piccioli, dà vita ad un insieme di personaggi interpretati tra le altre da Julianne Moore, Marthe Keller e Alba Rohrwacher. "Questo piccolo film rappresenta il trionfo dei miei desideri: volevo lavorare con Marthe, con Julianne, con Sakamoto". Il mediometraggio è stato girato a Roma.