Roma, (askanews) - Dopo il forfait di Danny Boyle per "divergenze creative", la saga di 007 ha un nuovo regista. Sarà l'americano Cary Fukunaga a dirigere il 25esimo James Bond che uscirà al cinema il 14 febbraio 2020 come hanno rivelato gli stessi produttori in un tweet, in cui hanno annunciato anche l'inizio delle riprese: il 4 marzo 2019.

Fukunaga è il primo americano a portare sul grande schermo le avventure della spia più famosa. Gli ultimi due capitoli erano stati firmati dal britannico Sam Mendes. Il protagonista, invece, resta Daniel Craig.

Regista famoso per la prima stagione della serie tv "True Detective" con cui ha vinto un Emmy, e creatore della nuovissima serie Netflix "Maniac" con Emma Stone, Fukunaga al cinema si è fatto notare con "Beasts of no nation", drammatico film sui bambini soldato con Idris Elba presentato alla Mostra del cinema di Venezia nel 2015.