morning call

Zero risorse per la sanità: la grande colpa degli ultimi governi

L'Italia conta 115 mld l'anno di spesa pubblica, 1850 euro per abitante. Si tratta di una delle spese più modeste in Europa: prima dell'Italia l'Inghilterra, che conta 2500 euro di spesa per abitante, la Francia ne conta 2800, la Germania 3200. In un mondo con problematiche globali, insomma, noi siamo svantaggiati perché disponiamo di risorse molto più basse degli altri. Nonostante questo, l'Italia è il 3° Paese al mondo per speranza di vita, grazie al Sistema Sanitario Nazionale, la dieta e il clima. Il servizio ha ottimi risultati in termini di efficacia, infatti siamo tra i primi al mondo nelle classifiche internazionali: spendiamo poco e nei ranking mondiale di efficacia/costi siamo tra i migliori. Soffriamo però per due grandi problemi: la bassa qualità di vita in età anziana e il grave divario tra nord e sud. Ce ne parla Francesco Longo, docente di Management pubblico e sanitario, all'università Bocconi
Riproduzione riservata ©
loading...