Italia

Violenza Donne, ministra Roccella in visita a un centro di ascolto a Roma

(LaPresse) Entrare in un centro di ascolto contro la violenza sulle donne è una esperienza unica. Il centralino è in continuo movimento, nelle postazioni si alternano decine di persone che difficilmente riescono a stare dietro al ritmo delle richieste di aiuto. Il più delle volte sono donne che subiscono violenza in famiglia ma non solo. Le vittime sono di ogni eta, estrazione sociale e nazionalità. La violenza contro le donne non discrimina, colpisce tutti senza esclusione. Questa mattina la ministra della Famiglia e della Pari opportunità, Eugenia Roccella ha fatto visita ad un centro di ascolto a Roma dove ha potuto ascoltare le storie dei decine di donne in difficoltà. "Nonostante il poco tempo a disposizione abbiamo stanziato nuove risorse per i centri antiviolenza e per i centri di ascolto. Per noi è una priorità", ha detto ai giornalisti a margine della visita.
Riproduzione riservata ©
loading...