Italia

Vibo Valentia, incarico illecito ad un dirigente: sequestro preventivo per 230mila euro

(LaPresse) Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Vibo Valentia ha eseguito un sequestro preventivo di beni pari a 230mila euro: chi indaga avrebbe rilevato presunte irregolarità riguardo una convenzione, risalente al 2018, stipulata tra due pubbliche amministrazioni vibonesi, a seguito della quale un dirigente aveva assunto un incarico temporaneo presso la Camera di commerci , oltre a quello già ricoperto in un latro ente pubblico. Per chi indaga questa convenzione sarebbe stata stipulata illegittimamente.
Riproduzione riservata ©
loading...