Italia

Via al bonus nido 2020: ecco le istruzioni

Il bonus nido compie 4 anni e aumenta il budget: fino a 520 milioni di euro,190 milioni in più rispetto al budget 2019. Dall'Inps le regole per le domande di rimborso dell'iscrizione agli asili nido. E per le spese per l'assistenza in casa di bimbi fino a tre anni con gravi patologie. Il bonus sale fino a 3mila euro annui (272,72 al mese) per i nuclei familiari con “Isee minorenni” non superiore ai 25mila euro. Tetto di 2.500 euro (227,27 al mese) per i nuclei con Isee compreso tra 25 e 40mila euro. Spettano 1.500 euro alle famiglie in possesso di Isee sopra i 40mila euro. I genitori devono avere la cittadinanza italiana oppure di uno Stato Ue. Se i genitori sono extracomunitari, devono avere un permesso di soggiorno di lungo periodo. Domande a tre vie: dal sito web Inps si accede con Pin Inps, identità Spid o Carta nazionale servizi. Si può chiamare il contact center: da telefono fisso al numero verde gratuito 803164. Oppure da cellulare al numero 06.164164, a pagamento e se in possesso di Pin. Terza via sono i Patronati, tramite i servizi telematici offerti in queste sedi anche senza Pin. Il bonus non è cumulabile con la detrazione fiscale per la frequenza degli asili nido.
Per approfondire
Bonus Nido 2020, domande al via: il contributo sale fino a 3mila euro
Riproduzione riservata ©
loading...