Italia

Venezia, Renzo Rosso: sul Ponte di Rialto fatto lavoro meticoloso

Roma, 7 set. (askanews) - "Abbiamo voluto fare il massimo, quindi andare dentro ogni singola crepa, ogni singolo buco, andare a chiuderlo per il problema dell'infiltrazione dell'acqua, poi andare a ricostruire gli angoli, smussare tutto ciò che era decaduto perché sono passati 500 anni da quando è stato fatto. È stato fatto un lavoro meticoloso, ci hanno lavorato 130 persone": lo ha detto a France Presse il patron di Diesel, Renzo Rosso, sponsor con la sua holding Otb (Only the Brave) del restauro da 5 milioni di euro del Ponte di Rialto, a margine della mega cerimonia di inaugurazione a Venezia.

"Tutta questa parte di marmo è stata tutta quanta ripresa, era anche tutta sporca se vogliamo, il giorno in cui hanno tolto tutte le impalcature, sembrava una gemma che fioriva, proprio uno splendore. E non potevi passare con le lance, dovevi passare centimetro per centimetro con questi specialisti che fanno i restauri ed è per questo che è un'opera speciale", ha aggiunto.

Riproduzione riservata ©
loading...