Italia

Vaiolo delle scimmie, Johnson: "Finora conseguenze non gravi"

(LaPresse) "È fondamentalmente una malattia molto rara e finora le conseguenze non sembrano essere molto gravi. Ma è importante tenerla d'occhio ed è esattamente ciò che sta facendo la nuova Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito". A dirlo è il premier britannico, Boris Johnson, in riferimento alla diffusione nel Regno Unito del vaiolo delle scimmie: sono 21 i casi oltremanica finora.
Riproduzione riservata ©
loading...