Italia

Vaccini, Salvini: "Non ho ancora fatto perché in tribunale"

(LaPresse) "Avrei potuto fare la prima dose se non fossi stato in tribunale, un lunedì mattina. Purtroppo passo parecchie delle mie giornate nei tribunali e il vaccino non è un legittimo impedimento, per cui ho dovuto rinviare". Lo ha detto Matteo Salvini, commentando il fatto di non essere ancora stato sottoposto all'inoculazione anticovid. "Lo farò nei prossimi giorni, la metà dei miei coetanei non è ancora vaccinata, quindi io rispetto la fila come tutti. Mi fa piacere che a sinistra abbiano così tanta ansia sul mio stato di salute che, toccando ferro, è buono, non sono un soggetto a rischio", ha specificato il leader del Carroccio che ha poi concluso: "I leader politici devono far di tutto perché chi vuole vaccinarsi possa farlo, non per fare la fotogallery del vaccino".
Riproduzione riservata ©
loading...