Italia

Usa, ragazzini di 12 e 14 anni sparano contro la polizia

(LaPresse) Due ragazzini – un 12enne e una 14enne – hanno sparato con un fucile e un AK-47 contro gli agenti di polizia che li stavano cercando dopo la loro fuga da una casa famiglia. È successo a Deltona, nella Contea di Volusia, in Florida. I due adolescenti erano in fuga quando hanno accolto gli agenti con una raffica di colpi da un'abitazione in cui si erano rifugiati. Nella sparatoria la ragazzina 14enne è rimasta ferita: portata in ospedale, non è in pericolo di vita. Il 12enne, che era armato con l'AK-47, si è arreso dopo l'irruzione degli agenti. Lo sceriffo della Contea, Mike Chitwood, ha spiegato durante la conferenza stampa che i due hanno sparato contro i poliziotti più volte nell'arco di circa mezz'ora e che gli agenti hanno cercato di gestire la situazione, rispondendo alla fine al fuoco. "Sembravano Bonnie e Clyde a 12 anni e 14 anni: non ho mai visto nulla di simile in 35 anni di polizia", ha dichiarato Chitwood.
Riproduzione riservata ©
loading...