Italia

Un'estate di fuoco: oltre 600 incendi in tutta l'Italia

Milano, 31 ago. (askanews) - Brucia la Sicilia: queste immagini arrivano da Altofonte e mostrano i roghi che hanno distrutto i boschi di Monte Moarda. Roghi dolosi secondo i primi accertamenti che hanno anche ucciso decine di animali, distrutto case, costretto centinaia di persone ad allontanarsi dalla abitazioni. Prima ancora in Sicilia era stata devastata la magnifica riserva naturale dello Zingaro, le alture intorno a San Vito Lo Capo.

E mentre i Vigili del Fuoco con i Canadair ancora combattono i roghi, si fanno i primi bilanci di questa estate segnata da oltre 600 incendi in tutta Italia. Fiamme spesso dolose che hanno provocato danni all'ambiente, all'economia, al turismo. Secondo Coldiretti per ricreare i boschi ridotti in cenere ci vorranno fino a 15 anni, molto gravi in particolari proprio gli incendi degli ultimi giorni in Sicilia.

"Se certamente il divampare delle fiamme è favorito dal clima anomalo, con la caduta del 30% di precipitazioni in meno nei primi sette mesi dell'anno, a preoccupare - ha precisato la Coldiretti - è proprio l'azione dei piromani con il 60% degli incendi che si stima sia causato volontariamente.

Riproduzione riservata ©
loading...