Italia

Ucraina, Zelensky: "I russi stanno distruggendo le nostre istituzioni educative"

(LaPresse) Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che la Russia ha distrutto più di duemila istituzioni educative, compresi gli asili nido, durante la guerra. In un video discorso rivolto a studenti e docenti dell'Università Ebraica di Gerusalemme, Zelensky ha affermato che nelle aree in cui le truppe russe hanno fatto rapidi progressi, "i civili vengono fucilati, i rifugiati vengono uccisi sulle strade e le persone vengono torturate e violentate, inclusi minori, ragazze e ragazzi." Zelensky ha anche espresso delusione per il fatto che Israele non si sia unito alle sanzioni guidate dall'Occidente contro la Russia o non abbia fornito all'Ucraina aiuti militari per dare alle sue forze una spinta nella guerra.
Riproduzione riservata ©
loading...