Italia

Ucraina, Stoltenberg: "Differenze significative con la Russia, il dialogo continua"

(LaPresse) La Nato chiede alla Russia di evitare azioni aggressive ai confini dirette contro gli alleati. "Questo significa che il nostro dialogo è difficile, ma ancora più necessario, faremo ogni sforzo per trovare una via politica da seguire", ha dichiarato il segretario dell'Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg, in un punto stampa al termine del Consiglio Nato-Russia a Bruxelles sulla crisi ucraina. "Solo l'Ucraina può decidere se è pronta a diventare un membro della Nato. Nessun altro può mettere veti, nemmeno la Russia. E gli alleati sono pronti a sostenere la richiesta dell'Ucraina", ha aggiunto ancora Stoltenberg che accusa poi Mosca di aver violato il trattato sui missili: "Siamo in questa situazione - ha dichiarato - perché la Russia ha violato il trattato Inf iniziando a dispiegare missili in Europa, abbiamo un trattato che proibisce tutti i missili, convenzioanlie e nucleari, è un mezzo di controllo fondamentale".
Riproduzione riservata ©
loading...