Italia

Ucraina, Renzi: "Priorità cessate il fuoco, non litigo con Salvini"

(LaPresse) "Siccome penso che non valga la pena litigare con Salvini su questo, trovo che in questo momento in cui si spara la priorità sia quella di discutere, com'è giusto che sia, di come agevolare il cessate il fuoco e di riprendere una soluzione diplomatica, che è assolutamente necessario". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, a margine della presentazione del libro 'Lobby & logge' di Alessandro Sallusti e Luca Palamara, a Milano, rispondendo alla domanda sulle parole del segretario della Lega, Matteo Salvini, secondo cui Renzi ha avuto più rapporti con Vladimir Putin di lui. Renzi ha poi ribadito che "Ue e Nato dovrebbero nominare un ex primo ministro e un ex capo di governo per parlare con una voce sola" al tavolo con Mosca: "La mia proposta è questa persona debba essere Angela Merkel", ha concluso Renzi.
Riproduzione riservata ©
loading...