Italia

Ucraina, oggi il secondo round dei negoziati

Oggi secondo round dei negoziati tra la delegazione ucraina e quella russa. Il capo negoziatore di Mosca, Vladimir Medinsky, ha confermato che come luogo per i colloqui è stata scelta di comune accordo l'area della foresta di Bialowieza, al confine tra Bielorussia e Polonia, e che sul tavolo c'è l'ipotesi di cessate il fuoco. Putin ha ribadito tre condizioni: la sovranità russa della Crimea, lo status di neutralità dell'Ucraina e la risoluzione degli obiettivi di demilitarizzazione del Paese. Ieri il ministro degli Esteri russo Lavrov aveva accusato Kiev di perdere tempo, "in linea con le istruzioni ricevute dagli Stati Uniti".
Riproduzione riservata ©
loading...