Italia

Ucraina, nuova ondata di rifugiati raggiunge la Polonia

(LaPresse) Una nuova ondata di rifugiati ucraini in fuga dal Paese in guerra ha raggiunto la Polonia. Tra questi, anche i sopravvissuti all'attacco missilistico della stazione ferroviaria di Kramatorsk. Al campo di soccorso di Medyka, sul lato polacco del confine, i rifugiati, principalmente donne e bambini, hanno raccontato la brutalità del conflitto. L'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati ha affermato che oltre 4,3 milioni di ucraini, la metà dei quali bambini, hanno lasciato il Paese da quando, il 24 febbraio, è cominciata l'invasione della Russia, innescando la più grande crisi di rifugiati in Europa dalla Seconda guerra mondiale.
Riproduzione riservata ©
loading...