Italia

Ucraina, Nardella: "Europa deve essere incisiva: diplomazia sia davanti alle armi"

(LaPresse) "Le richieste di Zelesnky alcune si possono accettare e altre no, perché non possiamo permetterci un'escalation militare. Ma per questo l'Europa deve essere più incisiva su un'offensiva diplomatica per indurre il governo russo a aprire davvero una trattativa di pace". Così il sindaco di Firenze e presidente Eurocities, Dario Nardella, che ha promosso la manifestazione. "L'Europa deve essere determinata: la diplomazia deve stare davanti alle armi", ha aggiunto. "Ho sentito stamattina il presidente Conte. Mi ha chiamato per esprimere grande vicinanza all'iniziativa di Firenze e adesione a tutte le iniziative di Eurocities, l'associazione che rappresento. Ho creduto alle sue parole. Credo che abbia legittimamente scelto Napoli, perché è comunque una delle piazze coinvolte nell'iniziativa delle 100 città europee", ha aggiunto il sindaco di Firenze commentando la manifestazione di Napoli.
Riproduzione riservata ©
loading...