Italia

Ucraina, a Mariupol si celebra il Giorno della Vittoria

(LaPresse) Decine di residenti di Mariupol hanno deposto fiori in un monumento alle vittime del Nazismo in occasione del Giorno della Vittoria sulla Germania durante la Seconda guerra mondiale. La fiamma eterna è stata accesa nel monumento per la prima volta dal 2014. La gente portava anche per le strade un nastro lungo 300 metri di San Giorgio, un simbolo militare russo, con un grande stendardo della vittoria sovietica. Le celebrazioni sono state organizzate dal governo ribelle di Donetsk sostenuto da Mosca e sono state criticate dalle autorità ucraine.
Riproduzione riservata ©
loading...