Italia

Ucraina, Letta: "Ogni distinguo della maggioranza lo paghiamo in termini di autorevolezza"

(LaPresse) - "Io sono convinto che le parole del presidente del Consiglio siano le parole giuste. Noi sosteniamo e sottoscriviamo quello che ha detto Draghi in parlamento. Credo che abbia dato la giusta indicazione di marcia, quella di un'Italia impegnata per una leadership in Europa per trovare la pace". Così il leader del Pd, Enrico Letta, intercettato dai cronisti a Montecitorio prima dell'informativa del premier Mario Draghi. "La maggioranza deve sapere che ogni distinguo lo paghiamo in termini di autorevolezza nostra e della nostra azione di pace. Una maggioranza esiste perché si discuta all'interno per essere uniti all'esterno. Ogni discussione ci rende più deboli, discutiamo pure ma unità intorno al governo", ha sottolineato poi Letta.
Riproduzione riservata ©
loading...