Italia

Ucraina, Lavrov: "Morti civili in Donbass colpa dell'Occidente"

(LaPresse) Sono i paesi occidentali a doversi ritenere "responsabili" per le "morti dei civili nelle repubbliche del Donbass e in Ucraina". Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in occasione della sua visita ad Hanoi, in Vietnam, come riporta Tass. "L'Occidente deve rendersi conto della propria responsabilità per la morte di civili - ha detto Lavrov - . In particolare nelle repubbliche del Donbass ma anche in altre parti dell'Ucraina. Kiev sta utilizzando le armi fornite dall'Occidente contro i civili soprattutto a scopo intimidatorio".
Riproduzione riservata ©
loading...