Italia

Ucraina, i kosovari pregano per la fine della guerra

(LaPresse) La comunità cattolica albanese si riunisce per dare il via alle celebrazioni per il Natale con luci e fuochi d'artificio. In un comune del Kosovo, la gente prega per la pace in Ucraina. In questa comunità, ogni anno i giovani si riuniscono e aiutano la chiesa a decorare gli alberi e l'area circostante. Nel comune di Pjetershan le persone arrivano anche dalla capitale del Kosovo, Pristina, distante 100 chilometri. Un'attenzione particolare è rivolta al presepe, che ricrea la nascita di Gesù Cristo. È un momento di grande gioia, ma la situazione delle persone in Ucraina non deve essere dimenticata.
Riproduzione riservata ©
loading...