Italia

Ucraina, la Gdf sequestra yacht e ville agli oligarchi russi

(LaPresse) - Barche di lusso e ville sequestrate agli oligarchi russi. La Guardia di Finanza ha congelato beni per per 140 milioni di euro a imprenditori vicini a Putin colpiti dalle sanzioni dell'Unione europea per l'attacco russo all'Ucraina. Il Nucleo speciale polizia valutaria, con la collaborazione del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Imperia e del Reparto Operativo Aeronavale di Genova, ha dato esecuzione al provvedimento di congelamento a carico di Alexey Alexandrovits Mordaschov, sull’imbarcazione 'Lady M Yacht' , nel porto di Imperia, del valore di circa 65 milioni di euro. Seqeustrata a Oleg Savchenko 'Villa Lazzareschi' in provincia di Lucca del valore di 3 mln di euro. Per Gennady Nikolayevich Timchenko arriva il sequestro dello yacht Lena, nel porto di Sanremo, del valore di circa 50 milioni di euro. Ad Alisher Usmanov sequestrate proprietà immobiliare nel Golfo del Pevero in ad Arzachena (Sassori ), per un valore di circa 17 milioni di euro.Il provvedimento colpisce anche Vladimir Roudolfovitch Soloviev su immobili in provincia di Como, del valore di circa 8 milioni di euro.
Riproduzione riservata ©
loading...