Italia

Ucraina, fossa comune vicino a Kiev. Eccidio a Makariv

Man mano che le truppe russe si ritirano dalle città ucraine, concentrandosi nei territori del Donbass, le autorità localu scoprono nuovi orrori. A Buzova, un villaggio nei pressi di Kiev, è stata ritrovata una fossa comune con decine di corpi all'interno. Altro eccidio a Makariv, dove 133 civili sono stati torturati e uccisi. Almeno due donne sono state stuprate. Si aggrava intanto il bilancio delle vittime civili di Bucha. I morti sarebbero 360; tra questi 10 bambini. Odessa ancora sotto le bombe. L'obiettivo di Putin non è solo l'Ucraina, ma tutta l'Europa, sostiene il presidente ucraino Zelensky.
Riproduzione riservata ©
loading...