Italia

Ucraina, domani Draghi a Kiev

E' prevista per domani la visita del premier Mario Draghi a Kiev, insieme a Emmanuel Macron e Olaf Scholz, la prima dall'inizio della guerra. Ieri Draghi era in Israele, dove ha parlato anche della possibile indipendenza dal gas russo con il leader israeliano Bennett. Intanto però il conflitto continua a inasprirsi: "Riconquistare Kherson è l'obiettivo", dice il presidente Zelensky, mentre Mosca lancia un ultimatum a Kiev sull'impianto Azot. "Deponete le armi ora, basta resistenza insensata", dicono: sarebbero ancora centinaia i civili intrappolati. Il vicecapo del Consiglio di sicurezza della Russia Medvedev gela il mondo: "L'Ucraina vuole ricevere gas con pagamenti tra due anni: ma chi ha detto che esisterà ancora tra due anni?" scrive su Telegram. Il Papa interviene e dichiara: "Non dimentichiamo il popolo ucraino martoriato".
Riproduzione riservata ©
loading...