Italia

Ucraina, Conte: "Indegno che si facciano liste di proscrizione"

"Ho dato un'occhiata a quelle foto segnaletiche, a quella lista di proscrizione. Ho visto anche che è stata abbinata a presunte inchieste del Copasir. Secondo me bisogna stare molto attenti anzi, voglio essere esplicito: trovo indegno che si facciano delle liste di proscrizione, che si mettano delle immagini di alcune persone, estraendo delle opinioni che hanno espresso. Il nostro Paese è bello perchè siamo in democrazia, teniamocela stretta". Così il leader del M5s Giuseppe Conte, a Palermo, commentando con i giornalisti la pubblicazione da parte di un quotidiano della lista di nomi di coloro che farebbero parte di una rete di filo-russi che cerca di condizionare l'opinione pubblica sul conflitto in corso tra Russia e Ucraina.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
Riproduzione riservata ©
loading...