Italia

Ucraina, appello per la pace di Sting che torna a cantare "Russians" dopo 35 anni

(LaPresse) Sting è tornato a cantare "Russians", la canzone scritta nel 1985 in piena Guerra Fredda, tornata "a essere rilevante oltre 35 anni dopo" come sottolineato dallo stesso cantautore britannico nel video postato su Instagram in cui ha lanciato un appello di pace alla comunità internazionale. "Ho cantato solo raramente questa canzone da quando è stata scritta, perché non avrei mai pensato che sarebbe tornata di attualità", ha detto Sting che poi ha aggiunto: "Questo brano è per i coraggiosi ucraini che combattono contro questa brutale tirannia e anche per i molti russi che protestano contro questo oltraggio nonostante la minaccia di arresto e imprigionamento. Noi, tutti noi, amiamo i nostri figli. Fermate la guerra". DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE
Riproduzione riservata ©
loading...