Italia

Ucraina, ambasciatore russo a Roma: "Armi italiane uccideranno cittadini russi"

(LaPresse) L'ambasciatore russo in Italia Sergey Razov, ha presento oggi in procura a Roma una querela per istigazione a delinquere e apologia di reato contro il quotidiano La Stampa per un articolo pubblicato il 22 marzo scorso. “Nel titolo - ha detto in una conferenza stampa in piazzale Clodio - si considera la possibile uccisione di Putin. Questo è fuori dall'etica, dalla morale e dalle regole del giornalismo". Razov ha espresso poi preoccupazione per l'invio di armi italiane all'Ucraina, "che saranno usati per uccidere cittadini russi".
Riproduzione riservata ©
loading...