Italia

Texas, corte federale sospende legge su aborto

E' stata temporaneamente bloccata, in Texas, la legge sull'aborto in vigore dal 1 settembre che vieta le interruzioni di gravidanza dopo la sesta settimana anche in caso di stupro o incesto. A deciderlo un giudice federale che l'ha definita una "privazione offensiva" di un diritto costituzionale: lo Stato americano ha annunciato che farà ricorso. La causa era stata intentata dall'amministrazione di Joe Biden, che aveva sottolineato come le restrizioni siano state emanate in violazione della Costituzione degli Stati Uniti.
Riproduzione riservata ©
loading...